orca
GEAPRESS – Un nuova quota di orche da catturare in Russia. Secondo una nota della Whale and Dolphin Conservation Society (WDC), le autorità russe potrebbero infatti riprendere la cattura delle orche, che farebbe così seguito a quanto già avvenuto nel 2012 e nel 2013.

La quota, riferisce sempre WDC, potrebbe riguardare dieci animali.

La decisione definitiva dovrebbe arrivare il prossimo 17 aprile  quando nella citta di Vladivostock sarà esaminato uno studio formulato dall’autorità russa della pesca che si contrappone, però, ad altro studio prodotto questa volta da un gruppo di scienziati che si erano espressi contro le catture.

Le orche delle precedenti catture, hanno raggiunto strutture russe e cinesi. Il prelievo delle orche, sottolinea la WDC, avviene sempre in acqua remote dove è molto difficile potere organizzare azioni in difesa dei catacei.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati