rifugio il poverello
GEAPRESS – Il Movimento 5 Stelle ha inoltrato una richiesta di accesso agli atti nei quali, secondo quanto sostenuto da alcune associazioni di tutela animale, il Comune di Roma disporrebbe la movimentazione dei cani attualmente ospitati nel canile della Muratella presso canili privati.

Il Movimento 5 Stelle di Roma, rappresentato dai Consiglieri Portavoce Daniele Diaco, Silvia Crescimanno, Alessio Marini e coadiuvato dall’On Paolo Bernini, ha contestualmente richiesto un urgente incontro con il Commissario Tronca con la finalità di avere informazioni e dettagli su questa operazione, ma soprattutto “per verificare quali siano le garanzie di tutela degli animali ospitati attualmente in tutte le strutture Comunali e con esso convenzionate. Riteniamo fondamentale – hanno dichiarato gli esponenti 5 Stelle – che sia rispettata la normativa vigente in termini di tutela animale e che sia garantito il sistema di accoglienza, cura e affido che non può più essere gestito con il criterio dell’emergenza”.

“Gli animali hanno diritti e gli umani precisi impegni in merito che sono chiaramente espressi nei precetti normativi che, per altro, identificano le specifiche competenze e responsabilità, anche civili e penali, del Sindaco, dei Comuni e delle Asl“.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati