In un comunicato stampa, i lavoratori e le lavoratrici dei canili comunali di Roma annunciano iniziative di protesta e mobilitazioni. Sono stanchi di dover “lottare” ogni mese per ricevere lo stipendio che “puntualmente non arriva”. Da oltre due anni chiedono al Comune di Roma garanzie sul loro futuro e sulla gestione dei canili.