pappagallini roma
GEAPRESS – Sequestro con inseguimento, quello attuato dalle Guardie Zoofile dell’ENPA di Roma per le vie limitrofe a Fontana di Trevi. Ad essere verbalizzato un uomo, poi raggiunto dalle Guardie,  e al quale gli agenti della Protezione Animali capitolina hanno sequestrato due pappagallini ondulati utilizzati per l’accattonaggio.

Una pratica, ricorda l’ENPA,vietata dal Regolamento a tutela degli animali. Si tratta di un soggetto già noto per lo stesso episodio, ovvero accattonaggio con l’ausilio di due pappagallini. In quel caso erano state tagliate le penne rimiganti delle ali mentre l’uomo era stato denunciato per maltrattamento di animali. Nella fuga i pappagallini erano stati inseriti in un borselli a tracolla.

Dunque una seconda denuncia alla Procura della Repubblica di Roma per maltrattamento di animali mentre i pappagalli sono stati sottoposti a sequestro in custodia dall’ENPA.

Una curiosità. La fuga con inseguimento ha comportato notevole allarme anche tra i venditori abusivi. Questo per la presenza del GSSU (Gruppo Sicurezza Sociale Urbana) della Polizia  di Roma Capitale intervenuti in supporto dell’ENPA.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati