CAVALLO FAITH
GEAPRESS – Un autocarro adibito al trasporto di cavalli, fermato nella nottata di ieri dalla Polizia Stradale Roma Nord.

La Polizia estendeva il controllo documentale, oltre che al conducente ed al passeggero, anche al certificato di trasporto degli equini. Secondo il trasportatore nonchè dalla relativa documentazione mostrata agli agenti, sarebbero risultati  cavalli da corsa diretti all’ ippodromo di Napoli.

Gli agenti della Polizia di Stato si sono però insospettiti per il nervosismo mostrato dal conducente nel momento in cui gli è stato chiesto di visionare gli animali  per verificarne il loro stato di salute durante il trasporto. Secondo la Polizia di Stato sarebbero stati messi in campo diversi tentativi al fine di dissuadere gli agenti ad aprire il portellone del vano di carico. Infine il conducente ha cambiato versione, ed avrebbe a quanto punto affermato di non sapere a cosa fossero destinati i cavalli.

Gli agenti hanno così deciso di chiamare il veterinario ASL al fine di chiarire la provenienza dei cavalli e la tipologia, attraverso la lettura del chip identificativo. Si è così risaliti ai legittimi proprietari, i quali hanno confermato che i cavalli erano di loro proprietà e che gli erano stati sottratti la sera precedente mentre erano al pascolo.

Gli  occupanti dell’automezzo sono stati denunciati in stato di libertà mentre i cavalli sono stati restituiti ai loro proprietari e tornati “liberi di  pascolare” dopo la brutta avventura.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati