tonno
GEAPRESS – Intervento dell’Arma dei Carabinieri, Comando Stazione di viale Eritrea, presso un ristorante cinese.

Ad essere denunciati a piede libero sono tre persone accusate di avere proceduto alla compravendita di prodotti stoccati in cattivo stato di conservazione. Si tratta di due cittadini romani e di un cittadino cinese  titolare di un ristorante.

Sono stati sottoposti a controllo mentre perfezionavano la compravendita di un tonno del peso di circa 50 chilogrammi che, secondo quanto comunicato dai Carabinieri, si presentava in cattivo stato di conservazione. In sostanza, i due italiani avrebbero vendendo sottocosto il tonno ormai non più commerciabile al titolare del ristorante.

La successiva perquisizione a bordo del mezzo in uso ai due romani, ha consentito ai Carabinieri di rivenire e sequestrare altri quattro tonni che sarebbero stati conservati in condizioni non idonee al trasporto e alla conservazione degli alimenti che, evidentemente, i due stavano cercando di piazzare sul mercato.

Complessivamente i Carabinieri hanno sequestrato 250 chili di merce.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati