gru coronata
GEAPRESS – Due  Gru Coronate (Balearica regulorum) sono finite sotto sequestro grazie ad un intervento delle Guardie Zoofile ENPA del Nucleo Provinciale di Roma. Le Guardie erano intervenute nell’ambito di controlli in merito alla detenzione di animali protetti.

Le Gru Coronate appartengono ad una specie originaria dell’Africa centromerdionale e risultano considerate nella Convenzione di Washington sul commercio di flora e fauna minacciata di estinzione (CITES).  In Italia, spiega la Protezione Animali, la loro detenzione è condizionata alla presenza delle necessarie certificazioni attestanti il lecito possesso, Viceversa la legge prevede una sanzione che può arrivare fino a 193.000 euro.

Purtroppo – riferisce l’ENPA di Roma – sempre più spesso i nostri Agenti  devono intervenire per reprimere certi reati”. Ad essere additata è la moda sulla detenzione di animali esotici protetti che ha creato, sempre ad avviso di ENPA, un vasto mercato, spesse volte illegale”.

Le due Gru, secondo gli Agenti dell’ENPA di Roma, sarebbero state detenute all’interno di una voliera insieme a capre, galline e piccioni. Gli animali sono ora in attesa di essere trasferiti presso un centro idoneo autorizzato.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati