lipu
GEAPRESS – Confermate le difficoltà che potrebbero causare la chiusura  del Centro Recupero Fauna Selvatica di Roma, gestito dalla LIPU.  Questo pomeriggio era infatti atteso  un incontro  tra i rappresentanti del Comune e quelli della Protezione Uccelli.

Purtroppo il problema della mancanza dei fondi permane in tutta la sua gravità. Questo nonostante la Convenzione sia stata firmata già nello scorso mese di giugno.

Ad annunciarlo è il presidente della LIPU Fulvio Mamome Capria il quale insiste nell’azione di convincimento rivolta al Sindaco di Roma ed agli Assessori al Bilancio e all’Ambiente. I fondi potrebbero essere trovati  nelle risorse dei cosiddetti fondi di riserva.

Nei prossimi giorni sono attese le nuove inizaitive che la LIPU ha intenzione di intraprendere per scongiurare la chiusura del Centro.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati