uccellatore
GEAPRESS – Blitz nel pomeriggio di ieri delle Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente, alle quali era stato segnalato  un allevatore, proprietario di diversi animali, tra cui cani di diverse razze, cavalli e ovini che avrebbe mal tenuto gli animali. La segnalazione è divenuta così oggetto di sopralluogo congiunto al personale della Stazione di Novafeltria del Corpo Forestale dello Stato

Un contributo decisivo, in termini di informazione, era inoltre pervenuto dalla locale sezione dell’ENPA (Ente Nazionale Protezione Animali).

Durante il controllo, fatte le debite prescrizioni in merito alla gestione degli animali,  le Guardie Ecozoofile di Fare Ambiente, udivano distintamente il canto di un fringuello. Era così possibile verificare la presenza di tre gabbie con altrettanti uccelli selvatici.

Si trattava, informano le Guardie di Fare Ambiente, della detenzione illecita di un merlo e  due fringuelli, tutti privi di anello inamovibile di riconoscimento.

Informato il Corpo Forestale dello Stato gli animali venivano posti sotto sequestro mentre al detentore veniva contestata la sanzione amministrativa prevista dalla legge. Il personale del Corpo Forestale procedeva a redigere la contestuale Notizia di Reato per la detenzione dei due fringuelli, animali di specie protetta.

Gli uccelli venivano in seguito affidati al Centro Recupero Animali Selvatici per la verifica delle  condizioni di salute e il successivo reinserimento in natura.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati