cavallo aveto
GEAPRESS – Italian Horse Protection, con una lettera inviata alla FEI, alla FISE, all’ASL, all’Istituto Zooprofilattico e all’Horses Riviera Resort, ha chiesto copia della documentazione sulla morte del cavallo Kregou Becourt, accasciatosi al suolo subito dopo la gara del 7 agosto allo CSIO di San Giovanni in Marignano (RN).

Sempre IHP, nel suo comunicato, rileva quella che viene definita come “una strana coincidenza“.

Due anni addietro, morì un altro cavallo che secondo l’associazione sarebbe stato montato dallo stesso cavaliere oltre che ad essere seguito dal medesimo istruttore.

Agli organi competenti la richiesta di approfondimenti.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati