fucile caccia
GEAPRESS – Una preapertura caratterizzata dalla pioggia. Un fatto che  parrebbe non avere scoraggiato gli “amici di Diana” ai quali è peraltro spettato il controllo del Corpo Forestale dello Stato.

Una presenza, quella dei cacciatori, non omogenea nel territorio. Un fattore, però, che era stato previsto dal Corpo Forestale.

I primi spari della stagione, sono però stati “bagnati” dalla pioggia che ha caratterizzato le prime ore della mattina. Alla pioggia ha fatto seguito un forte vento e temperatura molto al di sotto delle medie stagionali.

Aspetti che secondo la Forestale hanno sicuramente influito in modo negativo per chi avevano atteso questo momento. Chiaramente tra le specie consentite, la preda più ambita è stata la Tortora e quindi in quest’ottica i cacciatori si sono concentrati in quelle zone della provincia dove era più probabile  riscontrarne la presenza.

Tuttavia c’è  anche chi non rispetta le regole ed un cacciatore della provincia di Roma, ha pensato bene di abbattere un esemplare di Germano reale che non rientrava di certo tra le cinque specie cacciabili in pre apertura. La pattuglia della Forestale che si trovava nelle immediate vicinanze è subito intervenuta contestando  l’illecito abbattimento del volatile procedendo  al sequestro penale di un fucile Remington 870 expres magnum cal. 12. Sottoposto a sequestro anche l’esemplare di avifauna abbattuto.

A carico del cacciatore è quindi scatta una denuncia presso la Procura della  Repubblica per abbattimento di fauna selvatica in periodo non consentito.

Durante i controlli sono state elevate alcune sanzione amministrative che hanno riguardato l’abbandono dei bossoli delle cartucce esplose e la caccia in forma vagante.

Non sono mancate le telefonate di cittadini che segnalavano spari vicino alle abitazioni, in merito alle quali sono subito state allertate le pattuglie più prossime ai luoghi delle segnalazioni.

Per tutti i cacciatori il prossimo appuntamento sarà quello con l’apertura generale prevista per  21 settembre.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati