trappole pol prov
GEAPRESS – Controlli nei mercati di vendita destinati all’avifauna e sequestro di alcune trappole per la cattura degli uccelli. Una persona è così finita nei guai a seguito dell’attività svolta dalla Polizia Provinciale di Reggio Emilia, nell’ambito comunale di Casina.

Già nei giorni scorsi una serie di controlli sul territorio erano stati attivati dalla Polizia Provinciale al fine di reprimere le attività illecite volte alla cattura di esemplari della avifauna, autoctona e migratoria. Questa pratica, sottolineano gli inquirenti, è vietata  dalla normativa vigente ed è punita nei casi più gravi con sanzioni di carattere penale.

Si tratta di comportamenti ancora più gravi nel momento in cui sono messi in atto nel corso di eventi metereologici a carattere nevoso. In questi casi la fauna si trova in una situazione di forte sofferenza. Considerato il perdurare del brutto tempo, l’attività di controllo della Polizia Provinciale procederà ulteriormente, allo scopo di individuare ulteriori illeciti.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati