Durante il Convegno nazionale “La tutela giuridica degli animali e la Legge 20 Luglio 2004, n.189″ organizzato dal Ministero della Salute in collaborazione con il Comune ed il Tribunale degli animali di Perugia (vedi articolo GeaPress) il Sottosegretario alla Salute Francesca Martini ha annunciato che è pronto il Testo Unico che raccoglierà tutte quelle norme che tutelano gli animali e ne regolano i rapporti con l’uomo. La novità, oltre che nel riunire in un unico documento legislativo leggi ed ordinanze di vario genere sugli animali, sta nel fatto che nel nuovo testo unico, fortemente voluto dal sottosegretario, gli animali saranno considerati esseri senzienti e non “res”.

Il Sottosegretario Martini, sottolineando come nel panorama europeo ed internazionale  l’Italia possiede ormai un considerevole Corpus di norme che mirano alla tutela e al benessere degli animali, ha auspicato una fattiva collaborazione tra Ministero della Salute, Organi di Polizia Giudiziaria e Procure per reprimere e prevenire i maltrattamenti sugli animali.