cane maltrattamento
GEAPRESS – Sono state ben 117 le contestazioni di reati sul maltrattamento di animali, elevati in cinque anni dalla Polizia Provinciale di Prato. 108, poi, i casi di avvelenamento riscontrati, mentre 52 sono gli animali morti tra cani, gatti ed uccelli.  Questo quanto diffuso dalla Polizia Provinciale in merito agli interventi effettuati dai propri Agenti in merito alla tutela degli animali d’affezione.

Si tratta in particolare di cani e gatti ma il bilancio, spiega la stessa Polizia Provinciale,  può ben dirsi lusinghiero. Accertamenti sia d’iniziativa, che scaturiti a seguito di segnalazione da parte dei cittadini.

Tra le attività della stessa Polizia si annovernao, poi, le 76  sanzioni amministrative mentree 77 sono stati gli animali posti sotto sequestro penale (48 cani e 29 capre). Numerose anche le deleghe inviate dalla Procura della Repubblica per verificare, a seguito di denunce, lo stato di detenzione degli animali.

La Polizia Provinciale ricorda la propria disponibilità a fornire informazioni e ricevere richieste e/o segnalazioni attraverso il numero di telefono di pronto intervento 337-317977.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati