pesce spada
GEAPRESS – Intervento stamani dei  militari della Capitaneria di Porto di Pozzallo (RG) i quali, nel corso dei controlli giornalieri sulla “filiera ittica”, hanno scoperto ed immediatamente sequestrato, in prossimità della località di Marina di Ragusa, otto Pesce spada catturati ed appena sbarcati da un motopesca locale. L’imbarcazione  aveva  terminato la propria battuta di pesca ed era ritornato all’ormeggio all’interno dell’approdo locale.

Una volta terminato il controllo dei pesci catturati, i militari della Guardia Cositera pozzallese identificavano infatti gli otto Pesca spada che risultavano tutti sottomisura ed inferiori ai 140 cm. minimi di lunghezza previsti dalla vigente normativa di settore. Per tale motivo veniva immediatamente informarta la competente Autorità Giudiziaria e contestualmente si provvedeva al sequestro. In tutto circa 120 chilogrammi di pescato. Sotto sequestro anche gli attrezzi da pesca utilizzati per la cattura.

L’intervento sopra descritto, informa la Capitaneria di Porto, si inserisce nell’ambito di una mirata e specifica campagna di prevenzione, controllo e repressione, condotta sull’intera “filiera ittica”, svolta dai militari di Pozzallo, sia a terra che a mare.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati