tonno rosso gc
GEAPRESS – Nuovo sequestro di Tonno rosso nell’approdo di Porticello (PA). Nella scorsa notte, infatti, i militari dell’Ufficio Circondariale Marittimo hanno intercettato 1750 chilogrammi  di Tonno Rosso sbarcato illegalmente da alcuni motopescherecci. Il tutto, sarebbe stato in procinto di essere commercializzato.

L’intervento rientra nelle operazioni di controllo e repressione dei reati in materia di pesca ed ha portato all’applicazione di sanzioni amministrative per un valore di 12.000 euro, nonché il deferimento all’Autorità Giudiziaria di un soggetto che trasportava gli esemplari di Tonno rosso in violazione delle più elementari norme igienico sanitarie. I pesci, infatti, erano stati caricati all’interno di una comune automobile.

Il Tonno rosso è stato così posto sotto sequestro per cattivo stato di conservazione e avviato alla distruzione.

La Guardia Costiera di Porticello sottolinea come l’attività proseguirà regolarmente, nell’ ambito di verifiche in atto lungo l’intera filiera commerciale anche al fine della tutela del consumatore.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati