Stava portando con sé due tartarughe “testudo graeca”,  specie protetta dalla Convenzione di Washington. A fermare la passeggera presso la sala partenze dell’ Aeroporto “G. Galilei” di Pisa, sono stati i funzionari delle Dogane in servizio presso la Sezione Operativa territoriale. 

La donna, una cittadina spagnola che stava facendo rientro nel suo paese, è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria per detenzione di animali di specie protetta.

Le testuggini sono state affidate al Nucleo Operativo Cites del Corpo Forestale dello Stato.