L’inquietante notizia è riportata da Il Mattino. Nel lungo elenco  del degrado  denunciato, tra furti di fiori e sporcizia, spicca la notizia dei Piccioni  decapitati lasciati davanti alle tombe.
Certo i furti dei fiori e la sporcizia non fanno onore alla cittadina di Montagnana, ma l’uccisione e la decapitazione dei Piccioni è un reato che va bloccato e perseguito.
Resta da capire, visto il luogo, se non si tratta di riti satanici.