cagnolino
GEAPRESS – Il 12 ottobre prossimo,  a Piazzola sul Brenta, saranno festeggiati i dieci anni di attività del rifugio e parco zoofilo dedicato a San Francesco. La struttura, gestita dalla Lega Nazionale per la Difesa del Cane, copre una superficie di circa 18 mila metri quadrati. Il tutto è immerso nella campagna del Brenta.

La Lega Difesa del Cane ricorda come la capacità ricettiva della struttura è di circa 200 cani.

In occasione della ricorrenza, sempre sabato prossimo, a partire dalle ore 9.00 presso la sala consigliare di Piazzola sul Brenta, si svolgerà una tavola rotonda alla quale parteciperanno le autorità locali. Hanno assicurato la loro presenza il Sindaco di Piazzola sul Brenta, Renato Marcon, il Presidente del consiglio regionale Veneto Clodovaldo Ruffato. Presente, inoltre, l’europarlamentare veneto Andrea Zanoni oltre che esponenti della Asl e dei frati francescani.

L’evento aperto al pubblico permetterà di fare il punto della situazione sulla questione randagismo in Veneto e non solo. Ci sarà infatti occasione di dare spazio agli adottanti dei cani ospitati nella struttura sul Brenta.

Un momento per ripartire con nuovo entusiasmo e nuova forza – riporta il comunicato della Lega del Cane – per offrire sempre più sicurezza e professionalità nel mondo dell’associazionismo e del volontariato di tutela degli animali“.

Al termine della tavola rotonda è prevista una visita nella suggestiva Villa Contarini ed in seguito una passeggiata all’interno del Parco zoofilo San Francesco.
© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati