capra
GEAPRESS – Una vicenda vecchia che sembra ora arrivare a soluzione grazie alla tenacia delle Guardie Zoofile dell’OIPA.

A Case Varesi, località nel Comune di Pianello Valtidone (PC), già nel 2011 quell’allevamento era  stato segnalato. Dopo l’iniziale promessa di sistemazione degli animali (nei luoghi era arrivata Striscia la Notizia) il proprietario, però, parrebbe non avere più provveduto. Ora le diciotto capre con i loro sei cuccioli sarebbero risultate abbandonate. Così riporta nel suo comunicato l’Europarlamentare Andrea Zanoni. In mezzo ai rifiuti, mentre una maialina appariva segregata in un piccolo recinto. Tutti, stante le risultanze investigative,  immersi nel fango, senza acqua né cibo.

A intervenire sono state le Guardie Eco-Zoofile dell’OIPA di Piacenza, con il supporto del Corpo Forestale dello Stato e dei Carabinieri della Stazione di Pianello. Dopo le cure più urgenti, le Guardie OIPA hanno avvisato il Servizio Veterinario provvedendo ad affidare i cuccioli ai vicini di casa.

Eppure, ricorda sempre l’On.le Zanoni, neanche l’operazione di recupero è stata facile, dovendosi addirittura richiedere l’intervento dei Carabinieri di Pianello. Alle Guardie Eco Zoofile dell’OIPA ed ai volontari della LAV vanno ora i ringraziamenti di  Zanoni. “Mi complimento con le Guardie Eco-Zoofile dell’OIPA e con i volontari della LAV – ha dichiarato Zanoni – grazie ai quali si è potuto fermare l’orrore che stavano vivendo quei poveri animali. Ora è compito della Magistratura dimostrare che, in un Paese che si definisce civile, barbarie come queste non sono accettabili. Accertate le responsabilità  – ha concluso Zanoni – occorre una  pena esemplare“.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati