GEAPRESS – E’ in vigore da oggi il divieto di pesca del pesce spada. Il bando totale, stabilito dal Decreto Ministeriale del 28 febbraio 2013 del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali (Dipartimento delle Politiche Competitive, della Qualità Agroalimentare e della Pesca), sarà in vigore fino al 31 marzo incluso. Poi anche dal primo ottobre incluso e fino al 30 novembre (incluso).

Il divieto, comunicano le Capitanerie di Porto, riguarda la pesca in tutte le sue forme professionali, sportive e ricreative (catture “bersaglio” e/o “accessorie”), oltre che detenere a bordo, trasbordare e sbarcare il pesce spada.

I contravventori verranno sanzionati ai sensi dell’articolo 11, comma 1, del decreto legislativo 9 gennaio 2012, n. 4.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati