I pescatori di frodo svolgono la loro attività illecita nelle acque del porto e persino in quel che rimane del fiume Oreto. Ma il posto più ambito è…la fogna. Succede a Palermo. Tutti i particolari, video e foto su BlogSicilia.