caretta spiaggiata
GEAPRESS – Una Caretta caretta di circa 80 centimetri di lunghezza, è stata rinvenuta ormai morta sul litorale marino lungo viale Trieste, a Pesaro. Ad intervenire, dietro segnalazione di un cittadino, la Guardia Costiera di Pesaro.

I militari, congiuntamente al personale veterinario dell’ASUR e al personale scientifico del Parco Naturale del Monte S. Bartolo, provvederà ora all’invio dei dati rilevati sulla carcassa, alla banca dati gestita dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

La causa della morte, riferisce la Guardia Costiera, sembrerebbe essere antecedente allo spiaggiamento e potrebbe essere ricondotta alle recenti avverse condizioni meteo-marine che hanno interessato tutto il litorale marchigiano.

La Guardia Costiera informa a tal proposito i cittadini che eventuali segnalazioni di animali spiaggiati dovranno essere indirizzate alle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera di zona, anche telefonicamente (Capitaneria di Porto di Pesaro 0721/177831). In questo modo sarà tempestivamente attivata la catena operativa creata dal Ministero dell’Ambiente e dal Ministero della Salute per il recupero e lo studio sugli animali rinvenuti sulle nostre coste.

In caso di emergenze in mare, chiamare il Numero Blu della Guardia Costiera 1530.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati