occhi pinscher
GEAPRESS – Sembra non diminuire il commercio di cuccioli che, specie nelle festività estive, trova un nuovo input che di certo non fa piacere agli amanti degli animali.

Sembra, infatti, che i negozi di animali, al fine di incentivare le vendite, ricorrono a vere e proprie vendita a rate. Piccole quote da pagarsi con numerose rate. A diffondere la notizia è l’associazione Aidaa. In media i finanziamenti raggiungerebbero la cifra di 1.300 eruo e vengono accessi tramite finanziarie che sarebbero collegate agli stessi negozi di animali. Le rate sarebbero 18 ma gli interessi inciderebbero per circa 300 euro.

Sono però in diminuizione i cuccioli prenotati per le feste natalizie. Sebbene il numero risulti particolarmente elevato (circa 5000 in 100 negozi monitorati) appaiono in lieve dimuizione rispetto allo  scorso anno. I piccoli animali prescelti per la vendita a rate, sarebbero quelli di razza Toy, pincher e carlini in modo particolare. Gli acquirenti che decidono di accedere tramite finanziamento sono invece circa il 75%.

CLICCA QUI per ricevere la NEWSLETTER di GEAPRESS

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati