essere animali bo
GEAPRESS – Sagome raffiguranti visoni. Sono oggi diventate protagoniste della manifestazione promossa dall’associazione Essere Animali che ha esposto le figure in numerose fontane italiane. Da  quella di Trevi alla Fontana dei Quattro Fiumi di Piazza Navona a Roma, alle fontane di Piazza Cairoli e Piazza San Babila a Milano, alla Fontana del Nettuno a Bologna e nelle fontane monumentali di molte altre città. Il tutto per richiamare l’attenzione di quella che gli animalisti definiscono la sofferenza dei 200.000 visoni che ogni giorno subiscono negli allevamenti da pelliccia. Quello che si chiede è l’abolizione immediata di questa pratica.

Allevamenti di visoni che l’associazione ha documentato per la prima volta nel nostro paese, diffondendo immagini uniche sulle condizioni in cui sono costretti a vivere questi animali e sulla loro morte. Riprese effettuate con la telecamera nascosta che ha catturato, riferisce sempre Essere Animali, “sequenze di animali urlanti che si aggrappano alle gabbie prima di essere gettati nelle camere a gas“.

In natura, spiegano gli animalisti, i visoni trascorrono gran parte delle loro vita in acqua, coprendo ampi spazi di territorio. Farli crescere in piccole gabbie per poi essere uccisi per diventare pelliccia o inserto, è una crudeltà priva di senso. “Moltissime persone – afferma Essere Animali –  sono contrarie a questi allevamenti, già sei paesi europei li hanno vietati e in altre nazioni vi sono proposte di legge in tal senso. E’ ora di abolirli anche in Italia“.

L’appello è ora rivolto al Parlamento affinchè venga calendarizzata ed approvata la proposta di legge per la chiusura degli allevamenti. 65.000 firme sono state raccolte in soli pochi giorni.

Il blitz di oggi, che rientra nella campagna ”Visoni Liberi” lanciata dall’associazione, è stato compiuto in ben 15 città: Roma, Milano, Firenze, Bologna, Modena, Parma, Brescia, Cremona, Bergamo, Padova, Ferrara, Forlì, Ravenna, Pesaro e Ancona.

L’azione è stata messa in atto pochi mesi dopo la liberazione di 3 visoni da un allevamento che “Essere Animali” ha diffuso con un video, assumendosi la responsabilità di questo gesto di disobbedienza civile.

VEDI VIDEO ESSERE ANIMALI

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati