Numerosi i Piccioni e le Tortore trovati morti o agonizzanti in questi giorni, soprattutto nella zona di via Bixio. L’ipotesi, al momento,  più accreditata fa pensare al veleno mescolato con il mangime, perchè non sono state registrate morti di Merli, Gazze e Passeri nella zona.
Questi ultimi preferiscono un’alimentazione a base di vermi ed insetti ed il veleno potrebbe essere stato miscelato con il mais, quindi mirato per i Piccioni e le Tortore.
Ancora una volta torniamo a chiedere agli amministratori se sono stati messi in atto tutti i comportamenti prescritti dalla normativa italiana, ovvero la bonifica ed il tabellamento della zona, l’esame autoptico degli animali morti, la denuncia e l’istituzione del tavolo tecnico presso la Prefettura.