forestale V
GEAPRESS – Due denunce e sequestro di armi e munizioni. Questo l’esito di un intervento del Corpo Forestale dello Stato, Comandi Stazione parco di Monte Sant’Angelo e San Marco in Lami (FG), all’interno del Parco Nazionale del Gargano.

Due persone, armate e con l’ausilio di tre cani, svolgevano infatti attività venatoria nella località Boscorosso, in ambito comunale di San Marco, nell’area protetta del parco nazionale preclusa alla caccia. I due sono stati identificati e denunciati all’Autorità Giudiziaria. Sequestrati i due fucili, calibro 20 e 12, e le cartucce.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati