cervo a metà VANDOIES (BZ)
GEAPRESS – Nei giorni scorsi il Servizio di Sorveglianza  dell’Ente Parco ha portato a termine tre diversi interventi di contrasto all’illegalità.

In particolare sono stati sequestrati ben 60 quintali di legna tagliata abusivamente nel territorio di Pescasseroli. Il provvedimento è scattato contro due cittadini del posto. Un allevatore, inoltre, è stato denunciato  per esercizio abusivo di pascolo. L’uomo sarebbe stato in possesso di un rilevante numero di capi di bestiame portati in un territorio a cavallo tra i versanti abruzzese e molisano del Parco.

Proprio nella stessa zone le Guardie del Parco hanno scoperto un atto di bracconaggio ai danni di un  cervo.

Per tutte e tre le operazioni sono stati disposti gli atti di Polizia Giudiziaria in merito alle denunce ed ai sequestri.  Il Parco, a tal proposito, non esclude la possibilità di sviluppi a seguito delle indagini condotte d’intesa con l’Autorità Giudiziaria competente.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati