Il controllo della Forestale si è svolto nel Comune di Verbicaro, nelle località “Salviosa” e “Le Cutura”, in area Parco. Dall’accurata ispezione sono state riscontrate irregolarità di vario genere che hanno portato al sequestro cautelativo sanitario di oltre cento animali tra ovini,caprini e bovini. Per gli ovini e i caprini erano mancanti i registri di stalla, e non erano state effettuate le obbligatorie vaccinazioni. I bovini, altresì, non erano iscritti all’anagrafe bovina e risultavano non essere stati sottoposti alla profilassi sanitaria obbligatoria.

I controlli sono stati eseguiti all’interno dell’area protetta dal Comando Stazione del Corpo Forestale di Grisolia, sotto le direttive del coordinatore del Cta di Rotonda (PZ) Vice Questore Aggiunto Francesco Alberti.

Ai proprietari responsabili delle violazioni sono stati elevati verbali amministrativi per un importo di 11mila euro.