Nuovi interventi di polizia all’interno del Parco Regionale dei Monti Picentini (AV). Dopo i cinghialisti fermati dalle Guardie volontarie del WWF, il Corpo Forestale dello Stato dà ora comunicazione della denuncia di tre bracconieri colti all’interno del Parco in palese atteggiamento venatorio.

Ad intervenire il Comando Stazione di Bagnoli Irpinio. Identificati i tre, il Corpo Forestale procedeva al sequestro della armi e delle munizioni. I bracconieri sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria con la denuncia di caccia in area protetta.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati