ATTENZIONE: L’INCONTRO IN OGGETTO POTREBBE ESSERE ANNULLATO A CAUSA DELLA SOPPRESSIONE DEI VOLI AEREI

GEAPRESS – Si svolgerà venerdì 22 marzo a Palermo, presso la Sala Gialla del Palazzo dei Normanni, P.zza Parlamento n. 1, alle ore 18,30, un incontro-dibattito con Roberto Marchesini, l’etologo considerato di fatto il fondatore della zooantropologia, Elena La Porta, presidentessa della Lega Nazionale per la Difesa del Cane di Palermo, Pino Apprendi, Deputato dell’Assemblea Regionale Siciliana, Daniela Brunetto delegata OIPA, Organizzazione Internazionale Protezione Animali, Sezione Palermo e provincia, Sergio Canello, medico veterinario e ricercatore nutrizionista, fondatore e responsabile di Forza10 Sanypet.

Il professor Marchesini, fondatore della Scuola di Interazione Uomo-Animale e ideatore della didattica dei corsi per educatori cinofili dello stesso istituto, ha dichiarato che “vivere con il cane è una delle esperienze più belle che la vita può riservarci, a patto di avere le giuste coordinate di incontro e di relazione“.

Lo scopo dell’incontro di Palermo – continua Marchesini – sta nel trasmettere con un linguaggio semplice e comprensibile il punto di vista del cane e le sue parole, al fine di evitare quei pericolosi fraintendimenti che sono alla base di tutti i problemi. Al cane non manca la parola, siamo noi a non capirlo“.

Partecipare all’incontro del 22 marzo è anche un modo per scoprire il mondo SIUA, la Scuola di Interazione Uomo-Animale che organizza i più prestigiosi e validi corsi per Educatori cinofili in tutte le regioni italiane. Durante l’incontro di venerdì si potranno ricevere tutte le informazioni necessarie per avvicinarsi a questa meravigliosa professione.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati