Nuovo sequestro di tartarughe protette. Questa volta tornare in ballo è il porto di Palermo dove Guardia di Finanza e Corpo Forestale dello Stato hanno sequestrato un totale di sei tartarughe, appartenenti a due specie protette dalla legge imbarcate a Tunisi. Proprio nei giorni scorsi (vedi articolo GeaPress) altre tartarguhe, sempre provenienti da Tunisi, erano state sequestrate a Genova.