cavallo carabinieri
GEAPRESS – Uno dei tanti calessi che ogni giorno frequentano le strade di Palermo. Secondo la ricostruzione fornita dall’Arma dei Carabinieri, il cavallo, forse punto da alcuni rovi lungo via del Fante, si è imbizzarrito sfuggendo così al controllo del guidatore. Correndo a velocità sostenuta, il calesse è stato intercettato da una gazzella dei Carabinieri che riusciva a far concludere la corsa nei pressi di via Imperatore Federico.

Il cavallo, prima di fermarsi, ha però investito un ciclista e danneggiato due vetture ferme al semaforo. Il ciclista è stato poi soccorso dal personale del 118. Il cavallo sembra non avere riportato alcun danno.

Nei luoghi è altresì intervenuto il Nucleo Infortunistica Stradale della Polizia Municipale, Guardia di Finanza e Polizia di Stato.

La città di Palermo, non nuova a questi tipi di incidenti, si caratterizza per un numero molto elevato di calessi, anche tipo corsa, che giornalmente utilizzano le strade urbane. Il Codice della Strada non impedisce tale uso, limitandosi a vietare le competizioni e disciplinare una serie di accorgimenti tecnici sul calesse sanzionati, nel caso di mancato rispetto, con piccole sanzioni di natura amministrativa.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati