cucciolo sepolto vivo
GEAPRESS – “Il ritrovamento ieri sera di un gruppo di cuccioli morti o agonizzanti (vedi articolo e foto GeaPress) dopo essere stati sepolti vivi è il segno di una inciviltà intollerabile.” Lo affermano gli Assessori Francesco Giambrone e Giuseppe Barbera commentando quanto avvenuto ieri.

Proprio mentre l’Amministrazione, con gli Assessorati al Verde e alla Scuola, conduce la campagna “Un amico è per sempre… e io non l’abbandono”, dobbiamo registrare che la strada da fare è lunga perché i diritti degli animali siano riconosciuti e perché finiscano certi comportamenti ignobili.”

I due Assessori chiedono a chiunque abbia telecamere di sorveglianza in quella zona di mettere a disposizione delle Forze dell’Ordine le registrazioni, nella speranza di riuscire a risalire agli autori di questo atto di barbarie.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati