foto vitello
GEAPRESS – Ventisette bovini sequestrati in una azienda agricola in provincia di Oristano. Il luogo, infatti, è divenuto oggetto di un’operazone congiunta dei Carabinieri della Compagnia di Ghilarza (OR)  e dai veterinari della A.S.L. 5 con il supporto aereo fornito dai Carabinieri dell’11° Nucleo Elicotteri di Elmas (CA)

Stante il comunicato dell’Arma, i bovini sarebbero risultati privi dei  dei marchi auricolari. All’allevatore è stato contestato il mancato possesso  della documentazione amministrativa attestante sia le caratteristiche identificative dell’animale sia la pregressa sottoposizione alle necessarie vaccinazioni.

L’attività dell’allevamento, per 42 giorni, è stata sospesa con provvedimento sanitario.

Sono tuttora in corso le indagini del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagniadi Ghilarza volte a individuare la legittima provenienza del bestiame.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati