Forestale e cacciatore
GEAPRESS – Ancora cacciatori irrispettosi dei divieti in tema di caccia ed in particolare in quella alla beccaccia. Dopo l’intervento del Corpo Forestale dello Stato avvenuto agli inizi di dicembre proprio ad Orbetello (vedi articolo Geapress) e che aveva portato al sanzionamento di due cacciatori, altri due seguaci di Diana sono stati denunciati dal locale Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato.

Nei giorni scorsi, infatti, il personale del Comando  di Orbetello, nell’ambito dei controlli sull’attività venatoria, aveva eseguito interventi mirati al contrasto del fenomeno della caccia alla beccaccia. Si tratta di un tipo di caccia eseguita da appostamento.

Giorno 31 dicembre sono stati per questo sanzionati 2 cacciatori.

Al momento del controllo, uno di essi aveva già abbattuto un esemplare di beccaccia ed è stato quindi sanzionato amministrativamente per l’uccisione avvenuta prima dell’orario consentito oltre che per omessa segnalazione dell’animale abbattuto sul tesserino regionale. L’altro cacciatore invece è stato sanzionato per avere esercitato l’attività venatoria senza i previsti versamenti relativi alla concessione governativa e concessione regionale. Il totale della sanzione  ammonta a 1.392 euro.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati