mitili
GEAPRESS – Ben tre tonnellate di mitili che sarebbero stati allevati abusivamente all’interno della peschiera del porto di Olbia. Un quantitativo che ha stupito gli stessi militari della Capitaneria di Porto di Olbia che, insieme al 4° Nucleo Sub Guardia Costiera di Cagliari, hanno operato il sequestro.

Rinvenuto anche un vero e proprio vivaio di anguille completamente abusivo, per un totale di circa 120 chili, mentre altri 20 chili di pesce di piccola taglia sono stati rinvenuti in nasse.

La Guardia Costiera ha, pertanto, sottoposto a sequestro penale per occupazione abusiva di pubblico demanio marittimo l’allevamento illegale di molluschi e prodotto ittico, commessa in zona non classificata per l’allevamento.

Il personale veterinario della ASL di Olbia, intervenuto su richiesta della Capitaneria, ha verificato la non commestibilità del prodotto. Dopo aver effettuato campionamenti per la ricerca dei parametri microbiologici, chimici e biotossicologici, i veterinari hanno consigliato di rigettare in mare i pesci e molluschi sequestrati, in quanto ancora vivi . Il rilascio in mare è avvenuto mediante l’impiego di un mezzo nautico della Capitaneria di Porto di Olbia, al di fuori del Golfo di Olbia.

Prosegue il nostro impegno a tutela del consumatore e dei lavoratori regolari – spiega il Direttore Marittimo Capitano di Vascello Pietro Preziosi – e quanto emerso oggi conferma la nostra raccomandazione fatta ai consumatori nei giorni scorsi relativamente all’acquisto dei prodotti ittici esclusivamente da operatori del settore alimentare regolarmente autorizzati, gli unici titolati a vendere e somministrare prodotti ittici e sottoposti a continui controlli da parte dei servizi veterinari lungo tutta la filiera produttiva.”

La Direzione Marittima di Olbia sottolinea che su tutto il Nord Sardegna, le verifiche lungo la filiera ittica proseguiranno per la tutela della salute pubblica e per la repressione di qualsiasi forma di abusivismo che, come in questo caso, rischia di mettere a repentaglio la salute del consumatore.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati