grampo
GEAPRESS – Salvataggio stamani di un delfino in difficoltà nello specchio di mare antistante Punta Asfodeli, nei pressi di Porto Rotondo.

L’esemplare, della lunghezza di circa tre metri per un peso di 230 chilogrammi circa, risultava appartenere alla specie Grampus Griseus, meglio noto come Grampo o delfino di Risso.

Il cetaceo si è trovato in difficoltà dopo essersi avvicinato troppo alla costa dove, a causa del basso fondale, rischiava lo spiaggiamento.

Allertati da alcuni passanti, il personale della Guardia Costiera, insieme ai Carabinieri di Porto Rotondo ed al biologo marino dell’Area Marina Protetta di Tavolara, tentavano di ricondurre il cetaceo in acque sicure. Grazie al supporto di alcuni sommozzatori locali il delfino è stato imbragato ed è stato aiutato a riprendere il largo.

L’intervento, durato circa un’ora, si è concluso con la liberazione dell’esemplare all’altezza di Punta Asfodeli dove, grazie ai fondali più profondi, ha ritrovato vitalità e facilità motoria per dirigere in autonomia verso il mare aperto.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati