GEAPRESS – Sui treni Italo, sarà da oggi possibile viaggiare anche con i cani di taglia grande. Ne da comunicazione la stessa società la quale ricorda come su tutti i treni Italo, si potrà portare il proprio cane “XXL”, senza limitazioni di orari, taglie e collegamenti. Dopo una fase sperimentale che prevedeva una limitazione oraria (dalle 10 alle 16) per evitare l’affollamento degli orari di punta, da oggi possono viaggiare su tutti e 50 collegamenti giornalieri di Italo.

Il servizio, che è stato studiato e condiviso con le principali realtà associative animaliste, Enpa e Lav, con l’Associazione nazionale dei medici veterinari italiani (ANMVI) e con la Federazione nazionale Ordini veterinari italiani (FNOVI), può essere prenotato con 24 ore di anticipo sulla data del viaggio, attraverso il Contact Center Pronto Italo (060708). Il prezzo per il trasporto del cane è pari al 30% del Biglietto Base o Economy di Smart e Prima (a seconda della disponibilità), oppure a 20 euro, prezzo fisso, qualora il proprietario scelga di viaggiare nel Salotto di Club. Il passaggio in apposito trasportino resta invece come sempre gratuito. Al proprietario del cane  viene fornito un apposito kit con tappetino anallergico igienizzante dove il cane può comodamente accucciarsi.

Con la flotta Ntv al completo, da fine marzo sono 50 i collegamenti giornalieri con cui poter viaggiare accanto a Fido. Italo collega 12 stazioni di 9 città: Salerno, Napoli, Roma, Firenze, Bologna, Milano, Torino, Padova, Venezia. E da giugno, cresce il network e Italo correrà anche sulla linea adriatica lungo la Milano-Bologna-Rimini-Ancona.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati