GEAPRESS – Proteste della sede LAV di Alessandria per l’arrivo del circo a Novi Ligure (AL). Oggetto delle critiche degli animalisti è l’amministrazione comunale che  “non avrebbe perso tempo” nel distinguersi negativamente.

Come è noto l’uso degli animali nei circhi rappresenta un argomento molto criticato in casa animalista e non solo. Già altre amministrazioni, con propria Ordinanza o Regolamento, hanno provveduto a regolamentare l’arrivo del circo. A Novi Ligure, però, stante il comunicato della LAV, questo non sarebbe avvenuto.

Dunque una nuova protesta ed un appello rivolto alla Giunta, al Sindaco, oltre che all’intero Consiglio Comunale. Visionate i filmati girati dietro le quinte di alcuni circhi ed emanate subito l’Ordinanza che limiti fortemente l’attendamento in città degli spettacoli itineranti che utilizzano animali. Almeno di quelli considerati esotici, “in attesa – conclude la LAV di Alessandria – che le Legge li tuteli tutti quanti, senza distinzioni“.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati