Non è come nel caso del bianchetto mangiato dal Commissario Montalbano e per questo bacchettato dalla Commissaria europea Maria Damanaki, ma pur sempre di pesce e del paese di Sampieri (RG) si tratta. Anzi proprio di ristoratori, che ieri mattina hanno subito il controllo dei Carabinieri della Tenenza di Scicli (RG), coadiuvati dal personale della motovedetta d’altura di stanza a Pozzallo.

Due gestori, che dovranno ora rispondere innanzi alla Magistratura del commercio di prodotti tipici privi della necessaria certificazione sanitaria e cattivo stato di conservazione. Il tutto, pertanto, in violazione del regolamento comunitario 1174/2002. 14,2 chilogrammi di pescato rinvenuto in cattivo stato di conservazione proprio nelle cucine dei due ristoranti. In aggiunta, ben 400 chilogrammi di salmone ormai scaduto. Tutto il pescato verrà ora distrutto.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati