cenerino
GEAPRESS – Due pappagalli cenerini (Psittacus erithacus) la cui specie è protetta dalla Convenzione di Washington (CITES), sono stati sequestrati questa mattina in casa di un uomo già coinvolto per vicende di droga, nel rione Traiano (NA). A darne comunicazione è il Servizio CITES Territoriale di Napoli intervenuto unitamente al Nucleo Operativo dei Carabinieri di Bagnoli (NA).

Gli animali, del valore commerciale complessivo di circa 2.000 euro, erano detenuti all’interno dell’abitazione privata del soggetto, posta sotto sequestro qualche mese addietro.

L’uomo però, con il pretesto di prendersi cura degli animali, per i quali non possedeva neanche le necessarie autorizzazioni previste dalla legge, avrebbe continuato la sua attività di spaccio. L’individuo è stato quindi immediatamente denunciato all’Autorità Giudiziaria e i due pappagalli sono stati sequestrati dal personale del Corpo forestale dello Stato e consegnati ad un’idonea struttura del casertano per le cure del caso.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati