pit bull
GEAPRESS – A finire denunciato è stato un ragazzo di 21 anni mentre tutt’ora in corso sono gli accertamenti per cercare di risalire ai luoghi del combattimento. Ad essere infatti ritrovato legato all’esterno di una gabbia collocata in via Tertulliano del Rione Traiano a Napoli, è un grosso Pit bull di color miele. L’animale, riferisce la Polizia di Stato, presentava numerose ferite ed evidenti segni di un recente combattimento.

Ad intervenire è stata l’unità cinofila della Polizia di Stato e la Squadra a Cavallo dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura. La segnalazione inziale,  di un cittadino che si era rivolto al Garante per i Diritti Animali istituito in ragione del progetto Aracne a tutela degli animali e contro ogni abuso.

Il Pit bull è stato posto sotto sequestro ed una volta sopraggiunto il personale veterinario dell’ASL Napoli 1, è stato condotto al presidio ospedaliero veterinario del Frullone per gli accertamenti clinici del caso.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati