tonno
GEAPRESS – Il 26 luglio alle ore 21.30 circa gli uomini della Guardia Costiera di Napoli hanno portato a termine un nuovo intervento di attivita’ di Polizia Giudiziaria che si e’ concluso con il sequestro di nove Tonni rossi, per un peso complessivo pari a circa 325 chilogrammi.

il sequestro e’ avvenuto nella zona di Marechiaro. Qui il personale militare ha rinvenuto sei Tonni caricati su di un furgone, mentre gli altri tre si trovavano a bordo di un natante. Tutto il pescato è stato sequestrato, mentre due sanzioni amministrative sono state elevate per un totale di 5000 euro. L’operazione portata a compimento risulta, ad avviso della Guardia Costiera, particolarmente importante se si considera che la specie ittica in questione e’ sottoposta a rigide norme comunitarie che la tutelano.

Il tonno rosso rientra, infatti, tra le  specie che la vigente nomativa ne consente la cattura e conseguentemente commercializzazione solo in  determinati periodi dell’anno ed esclusivamente da unita’ da pesca espressamente  autorizzate.

I nove tonni sono stati devoluti ad un istituto di beneficenza, essendone stata attestata, da parte del medico veterinario dell’Ausl NA 1, l’idoneita’ al consumo.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati