gabbiano
GEAPRESS – Storia a lieto fine per il Gabbiano reale di via Carceri Vecchi a Napoli. Un’ala fratturata e la necessità di un urgente intervento chirurgico.

Ad occuparsi di lui, a seguito di una segnalazione pervenuta, sono stati i volontari dell’ENPA di Portici, i quali, giunti sul posto e considerata la gravità della situazione, hanno provveduto a contattare il Medico Veterinario Francesco Vescia, subito accorso.

Dopo la prima diagnosi si è avuto così il contatto della dottoressa Ceccarelli dell’ASL NA1, ospedale Frullone, che ha garantito il prelievo dell’animale.

Una storia a lieto fine resa possibile grazie all’intervento dei volontari. L’ENPA, ricordano dalla Protezione Animali campana, salvaguardia tutti gli animali senza nessuna distinzione.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati