ippodromo
GEAPRESS – Intervento del Comando Provinciale di Napoli dell’Arma dei Carabinieri che ha provveduto a denunciare numerose persone per un presunto giro di scommesse presso l’ippodromo di Agnano.

Secondo gli inquirenti tali scommesse avevano ragion di essere nella possibilità di ottenere vincite maggiori rispetto alle scommesse regolari. Il tutto in astratto e fidando su fortuna e loschi personaggi).

L’operazione è stata curata dai Carabinieri della Stazione di Bagnoli e si è avvalsa di servizi predisposti nei pressi dell’ippodromo di Agnano.

In stato di libertà sono così finite denunciate 5 persone (organizzatori e gestori delle scommesse illegali) e altri 3 soggetti (partecipanti alle puntate). Le indagini, insieme e in contemporanea a servizi di osservazione, avrebbero ora portato alla luce un sistema di scommesse illegali parallelo a quello consentito, dotato di proprie “quote”, ossia diverse e completamente autonome, superiori, rispetto a quelli legali.

Nel frattempo le indagini vanno avanti. I Carabinieri vogliono fare piena luce sulla rete di scommesse “sommerse” e identificare eventuali altri allibratori e scommettitori.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati