In tutte le stazioni della metropolitana sarà  possibile acquistare granchi vivi! La vendita avverrà  attraverso distriburori automatici. I granchi  “disponibili” in tre misure  costeranno  da uno a sei euro.
All’interno del distributore i poveri granchi sono tenuti alla temperatura di 5 gradi centigradi, gelida. Per ogni granchio eventualmente  morto il distributore ne garantisce “in sostituzione” ben tre vivi.
I distributori dovrebbero essere installati, a breve,  nella metropolitana di Shangai; il costo dovrebbe aggirarsi tra un euro e sei euro, a seconda della grandezza del granchio, certamente elevato per le tasche del cinese medio, ma sicuramente bassissimo per l’aberrazione che mette in atto!
Un tale strumento di tortura va vietato immediatamente!

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati