cavallo seppellito
GEAPRESS – Intervento del Corpo Forestale dello Stato, Comando di Castrovillari (CS), che ha deferito all’Autorità Giudiziaria una persona di Morano Calabro (CS) con l’accusa di “gestione di rifiuti non autorizzata e smaltimento illecito di carcasse di equidi”.

A quanto sembra l’uomo, dopo la morte di un cavallo e un asino di sua proprietà, avrebbe sotterrato in un fondo agricolo i due animali senza le dovute modalità previste dalla normativa sanitaria.

Gli uomini del Corpo Forestale sono intervenuti a seguito di segnalazione verificando la presenza dei due animali sotterrati. Sul posto, oltre al personale del Corpo Forestale, è intervenuto il servizio veterinario dell’Asp di Castrovillari. I due animali sono stati così dissotterrati. Le carcasse, trovate in avanzato stato di decomposizione, sono divenute oggetto di intimazione proprietario per il corretto smaltimento delle carcasse.

L’area interessata al reato, su disposizione del Magistrato di turno, è stata posta sotto sequestro. Sono in corso di accertamento le cause che hanno portato alla morte dei due equidi.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati