GEAPRESS – Sabato 16 Febbraio alle 18.00 a Montichiari (Via Falcone, piazzale antistante ospedale) Animal Amnesty organizzerà una fiaccolata pacifica per le vie del paese. L’intento è quello di mostrare che l’attenzione è ancora alta sulla questione Green Hill, proprio a ridosso di due appuntamenti processuali importanti.

Infatti, il 19 febbraio ci sarà l’udienza preliminare per le persone che lo scorso 28 aprile vennero arrestate nel corso di una manifestazione  contro il noto allevamento.  Il 21 dello stesso mese, invece,  la Corte di Cassazione si esprimerà sul ricorso effettuato dalla Green Hill contro il sequestro probatorio che ha riguardato gli oltre 2700 cani beagle dell’allevamento (vedi articolo GeaPress).

Animal Amnesty sottolinea in un suo comunicato come anche solo l’ipotesi che un Tribunale possa sancire la restituzione dei cani è qualcosa di inaccettabile agli occhi dell’opinione pubblica.

Secondo l’associazione sono previsti almeno dieci autobus da varie città (Roma, Firenze, Bologna, Torino, Udine e altri) e gli organizzatori si attendono non meno di 2000 persone. La fiaccolata si svolgerà per le vie del centro di Montichiari per poi concludersi con un comizio degli organizzatori. Alla manifestazione  sarà presente anche il professore Stefano Cagno, uno dei massimi esperti italiani dell’opposizione scientifica al mondo della vivisezione.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati