maiali
GEAPRESS – Intervento, nei giorni scorsi, del Comando Stazione forestale di Campello sul Clitunno (PG) che ha provveduto al sequestro dei laghetti aziendali a servizio di un allevamento suinicolo nel Comune di Montefalco.

Oltre ai laghetti il sequestro ha riguardato anche le attrezzature, una pompa elettrica ad immersione e le stesse condotte.

L’importante operazione della Forestale di Campello nasce dalla segnalazione di privati cittadini relativa ad un presunto fenomeno di inquinamento delle acque del torrente Teverone nel Comune di Bevagna.

La Forestale, percorrendo l’intero reticolo idrografico ricadente nei Comuni di Trevi e Montefalco, a monte del Comune di Bevagna, è così arrivata a quella che si pensa essere la fonte dell’inquinamento.

Si tratta di un allevamento suinicolo per il quale si sospetta lo smaltimento illecito dei liquami. Parrebbe, infatti, che il liquame zootecnico contenuto in uno dei laghetti aziendali a servizio dell’allevamento ed impiegato per lo stoccaggio temporaneo e per la maturazione dei liquami prima del loro impiego in agricoltura, veniva disperso grazie all’utilizzo di una pompa elettrica. Tramite delle  condotte, i liquami sarebbero stati sparsi nei terreni agricoli incolti limitrofi ai laghetti. Di fatto, secondo la Forestale, si sarebbe così effettuata una operazione che non rientra nelle normali pratiche agricole.

Ma c’è di più. Secondo gli inquirenti i reflui si sarebbero ritrovati a confluire nel vicino fosso demaniale denominato Fosso della Forma, ovvero nel reticolo idrografico della zona.

L’imprenditore responsabile dell’azienda di allevamento suinicolo è stato deferito all’Autorità Giudiziaria.

I fatti che gli vengono contestati riguardano il Testo Unico Ambientale in materia di rifiuti. L’accusa dalla quale dovrà ora difendersi è quella di  avere smaltito illecitamente i rifiuti liquidi sul suolo e nelle acque superficiali. Per il presunto grave inquinamento è stato invece contestato il danneggiamento aggravato di acqua pubbliche e il reato di getto pericoloso di cose.

© Copyright GeaPress – Tutti i diritti riservati